Confconsumatori Prato 10 nuove vittorie contro le banche recuperati oltre 250.000 euro

Confconsumatori Prato - Banche 10 a zero.


Non nuova a successi in ambito bancario, alla Confconsumatori di Prato salutano un nuovo filotto di sentenze a favore dei risparmiatori che ha dell'incredibile.
Tra fine agosto e novembre, l'associazione di viale Montegrappa 120 ha ottenuto ben 10 sentenze a favore dei suoi associati in cause civili che vedevano contrapposti piccoli risparmiatori a istituti di credito di rilevanza nazionale.
Un remake di "Davide contro Golia" ma in salsa pratese".
Oggetto del contendere, non solo la vendita di tristemente noti titoli argentini ma anche il noto piano finanziario "For You" che tanti dolori stà dando ancora ai risparmiatori pratesi.
"Abbiamo accolto i successi in Tribunale con grande soddisfazione per i nostri associati ma non certo con sorpresa - afferma il presidente provinciale e coordinatore dell'Area Metropolitana, Marco Migliorati.Sono successi numerosi e importanti ma che si innestano in una lunga serie di affermazioni positive con le quali i nostri avvocati hanno permesso alle famiglie di recuperare negli anni centinaia di migliaia di euro di risparmi ormai ritenuti perduti. In questi ultimi mesi, il denaro fatto recuperare ai risparmiatori e' oltre 250mila euro".
Il Tribunale ha accolto tutte le tesi portate avanti dalla Confconsumatori di Prato, sia nel merito che in fatto di prescrizione, dando sempre torto alle banche.
"Spesso le persone che si rivolgono a noi, sono titubanti perché pensano che con le banche non sia possibile spuntarla - continua Migliorati. Noi non riusciamo a risolvere tutti i problemi che ci vengono presentati ma con il nostro pool di avvocati, ormai esperti nel settore bancario, spesso riusciamo a ridare molta speranza nelle persone".
Le nuove frontiere per la Confconsumatori di Prato sono adesso i titoli Lehmann, i tassi usurari di mutui e finanziamenti e i famosi 'derivati'. "Continueremo a dare battaglia alle banche anche per questi nuovi prodotti che, anno dopo anno, fanno perdere moltissimi soldi ai cittadini pratesi - conclude Migliorati"

 

---------------------------------------------------------------------------------------- comunicato stampa di ---------------------------------------------------------------------------------------

CONFCONSUMATORI

AREA METROPOLITANA FIRENZE – PRATO- PISTOIA

SPORTELLO PROVINCIALE DI PRATO

E mail confconsumatori.fipopt@gmail.com Tel. 3804640227  - 3311202507 Fax 178/2285561

Iscritta al n° 3735 del Registro Regionale delle Associazioni per la “Tutela dei Diritti”